Black mask fai da te

La black mask, famosa maschera peel off nera, è un trattamento alla moda, prodotto e venduto da diversi marchi cosmetici. Il suo compito è purificare la pelle combattendo gli antiestetici punti neri. Ma la black mask si può realizzare anche in casa senza parabeni, siliconi e altre sostanze sintetiche. Vuoi sapere come? Continua la lettura!

Black mask fai da te

Le dosi suggerite in questa ricetta sono per una monodose in quanto, essendo una preparazione naturale, non si può conservare a lungo.
Per prepararla ti servono:

  • 2-3 cucchiai di latte vaccino o vegetale (es. di soia o di riso),
  • 2 fogli di colla pesce o gelatina alimentare,
  • 3 pastiglie di carbone vegetale.

Procedimento: prima di tutto devi far bollire il latte sul fuoco. Siccome la quantità di questo ingrediente è molto esigua, per non farlo bruciare, ti consiglio di utilizzare un’apposito scaldalatte o, se usi un pentolino, di versarne una quantità superiore. Mentre cuoce, ovviamente, dovrai mescolarlo spesso e tenere la fiamma bassa. Quando il latte sarà bollente, aggiungi la colla pesce/gelatina tagliata a pezzetti e mescola accuratamente fino a farla sciogliere. Per accelerare questo passaggio puoi scaldare i due ingredienti nel microonde. Infine, aggiungi il carbone vegetale ridotto in polvere (puoi usare un mortaio o qualcosa di simile) e amalgama il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, denso e appiccicoso. Lascia raffreddare qualche istante la maschera fai da te per evitare di bruciarti.

Modalità d’uso: stendi uno strato spesso e uniforme su tutto il viso o solo sulle zone colpite dalle impurità; evita il contorno occhi e labbra. Attendi che la maschera si secchi (circa 10 minuti) e rimuovi la pellicola formata tirandola con le mani. Infine, rimuovi i residui con acqua tiepida. Alla fine, se desideri, puoi tonificare la cute con acqua di rose.

Cosa ne pensi della black mask fai da te? Hai intenzione di provarla? Se ti va, rispondi con un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.