Come creare uno struccante bifasico fai da te

Oggi voglio spiegarvi come creare uno struccante bifasico completamente naturale che vi consentirà di struccarvi in maniera ideale, nel rispetto della natura e senza utilizzare prodotti industriali aggressivi o che contengono sostanze poco indicate per la cura della nostra pelle.

Come scegliere il contenitore per lo struccante bifasico home made:

Dal momento che stiamo scoprendo delle ricette fai da te, capirete l’importanza di ricliclare ciò che avete in casa!
Non c’è bisogno di comprare i contenitori, ma conservate preventivamente quelli di vetro e plastica.

Per lo struccante vi torneranno utili botticine vuote di profumi e acque profumate, ma anche spruzzini vuoti di detergenti per la casa e semplici bottigliette di plastica delle bibite! (Ovviamente potrete anche non riempirli interamente).

Prima di riutilizzarli, lavateli accuratamente con acqua e sapone (o detersivo per i piatti); se particolarmente vecchi e sporchi sterilizzateli facendoli bollire sul fuoco in un pentolino con dell’acqua.

Ingredienti dello struccante bifasico fai da te

Dopo aver scelto la vostra bottiglietta o spruzzino, iniziamo a creare il nostro struccante!
Ci serviranno solo due ingredienti:

  • due parti di olio extravergine d’oliva
  • una parte di infuso di camomilla

Consigli sulla preparazione

Per creare l’infuso di camomilla possiamo acquistare i fiori in erboristeria e filtrarli tramite un colino; oppure le bustine, reperibili in qualsiasi supermercato. La camomilla, logicamente, dovrà riposare in acqua calda (o, meglio ancora, se bollente) per qualche minuto.

Per aiutarvi nella misurazione potrete servirvi di un bicchiere graduato. A questo punto dovrete semplicemente unire le due parti di olio extravergine di oliva e miscelare il composto per qualche minuto “shakerando” la vostra botticina vigorosamente.

Come utilizzare lo struccante bifasico fai da te

Visto che l’olio e la camomilla (composta da acqua) tendono a separarsi tra di loro, prima dell’utilizzo, ogni volta, sarà necessario agitare il vostro struccante.

Il prodotto fai da te va utilizzato come un qualsiasi struccante. Data la consistenza oleosa è preferibile l’ausilio di un dischetto o un batuffolo di cotone.

 

Lo struccante fatto in casa sarà adatto per viso, labbra e occhi per tutti i tipi di pelle, anche quella sensibile grazie all’azione lenitiva della camomilla. Se siete curiose di leggere tutti gli altri impieghi di questi fiori, consultate il nostro articolo dedicato a come realizzare un impacco naturale per mani arrossate.

Visto come è semplice ricreare in casa un prodotto per lo struccaggio delicato, naturale e, soprattutto, economico? Non resta che darci appuntamento con il prossimo articolo. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *