Forma Unghie Marylin Shape: cos’è e come si fa

In molte competizioni e in tanti video che circolano sui maggiori social, viene spesso realizzata la forma unghie Marylin Shape, una delle nuove tendenze emerse qualche anno fa insieme alla edge e alla pipe. Ma cos’è la Marylin Shapes e come si fa? Ecco tutto quello che devi sapere!

Forma Unghie Marylin Shape: caratteristiche

La forma unghie Marylin Shape si può realizzare sia in acrilico che in gel ed è caratterizzata da un margine lavorato in modo da creare un arco piuttosto stretto.

Per questo motivo non è possibile ottenerla su unghie naturali o utilizzando le tip, ma va creata con le cartine. Viene richiesta spessissimo durante le competizioni e i concorsi nails in quanto necessita di parecchia manualità per essere eseguita nel migliore dei modi.

 

Inutile negare che si tratta di una forma che conferisce grande eleganza alle unghie e che rende al meglio abbinata ad una french manicure con tecnica muretto, in bianco oppure colorata.

Marylin Shape unghie: come si esegue?

Come accennato in precedenza questa nuova forma unghie può essere eseguita sia in acrilico che in gel uv, ma esclusivamente utilizzando le cartine (poi se sbaglio qualcuno mi corregga).

La cartina va inserita al di sotto dell’unghia in modo che i lati siano allineati con il margine. Una volta posizionata occorre stringerla, formando l’arco che contraddistingue la Marylin Shape.

 

Mi rendo conto che è difficile riuscire a spiegarlo bene a parole, per cui vi posto qui il video tutorial del canale ufficiale di Crystal Nails.

Il filmato è in inglese, ma molto comprensibile anche senza audio.

Personalmente mi sono innamorata di questa forma unghie fin dalla prima volta che l’ho vista al corso di ricostruzione unghie. La trovo incantevole e, a differenza di altre tecniche utilizzate a livello professionale nei concorsi, penso che sia assolutamente portabile anche nella vita di tutti i giorni.

E voi? Cosa ne pensate della Marylin? La conoscevate oppure è totalmente nuova per voi? Ditemelo in un commento, non vedo l’ora di leggere le vostre impressioni!

5 Comments

Leave a Reply
    • Beh, sì, queste creazioni normalmente vengono usate nei concorsi e nelle nail art da sposa. Però a differenza di molte altre, questa è sicuramente la più portabile non trovi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.