Friciulin o frittatine bietole e menta: ricetta

I friciulin (o frittatine) sono un piatto piemontese pensato come antipasto, in particolare, per gli aperitivi. Se volete, comunque, sono perfetti anche da portare fuori casa, per esempio, per un pic nic.
Si possono preparare in tanti modi, a seconda della fantasia del cuoco, ma la ricetta che vi proponiamo noi è con bietole e menta, ottima anche per i vegetariani. Per conoscerla, continua la lettura.

Friciulin o frittatine bietole e menta: ricetta

Ricetta per 4 persone:

  • 400 g di bietole
  • 2 uova intere
  • un cucchiaio di farina
  • sale q.b.
  • 2 foglie di menta
  • olio per friggere q.b. (si consiglia di arachidi o di oliva)
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)

Preparazione: lavate le bietole e lessatele in acqua bollente salata per 4 minuti. Successivamente, scolatele e fatele raffreddare sotto acqua fredda oppure in una bacinella con acqua e ghiaccio. A questo punto, strizzatele e tritatele finemente con la menta e, se volete, con l’aglio.
In una ciotola unite al trito le uova e la farina e sbattete il tutto con una forchetta finché non diventino una crema.
In una padella scaldate poco olio (giusto per ungerla) e iniziate a cuocere il composto: prendetene un po’ con un cucchiaio e friggetelo a fuoco moderato per 2 o 3 minuti girandolo a metà cottura.
Appena cotte, asciugate le frittatine con della carta assorbente.
I vostri friculin sono pronti! Potete consumarli caldi o freddi, a vostro piacimento.

Cosa ne pensi di questa ricetta per preparare i friciulin bietole e menta?  Se ti va, rispondi con un commento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.