Gnocchi di castagna con fonduta di Asiago, funghi e speck

Gli gnocchi di castagna con fonduta di Asiago, funghi e speck sono un primo piatto molto particolare e gustoso, ideale da cucinare in autunno, quando inizia a fare freddo. Se vuoi conoscere la ricetta e come si preparano, leggi questo articolo fino alla fine.

Ricetta per preparare gli gnocchi di castagna

Ingredienti per 4 persone:

  • 1/2 kg di patate a pasta bianca
  • 125 g di farina di castagne
  • 125 g di farina di frumento 00
  • sale q.b.

Preparazione: lavate le patate e, senza sbucciarle, lessatele intere per una mezz’ora. Scolatele e, mentre si stanno raffreddando, togliete loro la buccia. Passatele, quindi, nello schiacciapatate e lasciatele raffreddare. Setacciate le due farine sopra una spianatoia, unite il passato di patate e un pizzico di sale. Lavorate il tutto fino a ottenere una massa omogenea di media consistenza. Ricavate, fino a esaurire l’impasto, bastoncini di circa 1,5 cm di diametro; arrotolateli sulla spianatoia infarinata e tagliateli a tronchetti di circa 2 cm di lunghezza, che disporrete ben distanziati fra loro.

Ricetta della fonduta di Asiago

Ricetta per 4 persone:

  • 400 g di asiago
  • un bicchiere di latte
  • 50 g di burro

Preparazione: tagliate l’asiago a dadini e ponetelo in un recipiente coprendolo di latte per 4 o 5 ore, in modo che si ammorbidisca. Trascorso questo tempo, mettete in una casseruola bassa il burro e il formaggio con il latte dell’ammollo. Infilate la casseruola in un altro recipiente contenente acqua bollente e, a fuoco basso, lavorate energicamente il composto con un cucchiaio di legno o una frusta. Il formaggio si scioglierà facendo dei fili, poi tornerà ad addensarsi: in questo momento toglietelo dal fuoco e servitelo caldissimo.

Gnocchi di castagna con fonduta di Asiago, funghi e speck

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di gnocchi di castagna
  • 200 ml di fonduta Asiago
  • 80 g di speck
  • 4 funghi porcini
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione: Dopo aver preparato la fonduta di Asiago, tenetela in caldo, quindi procedete con la preparazione del piatto. Tagliate lo speck a fiammifero, quindi saltatelo in una padella antiaderente (senza oli) finché non risulta croccante.
A parte occupatevi della cottura dei funghi: soffriggete l’aglio in un po’ di olio fino a quando non sarà dorato. Aggiungete, quindi, i funghi tagliati sottilissimi e fateli saltare per 1-2 minuti. Regolate sale e pepe.
A questo punto, cuocete gli gnocchi lessandoli in acqua bollente salata per circa 2 minuti o, comunque, fino a quando non vengano a galla. Perciò, scolateli.
Ora, è arrivato il momento di impiattare: stendete prima un po’ di fonduta sul piatto, poi poneteci sopra gli gnocchi, quindi aggiungete i funghi e la pancetta.
I vostri gnocchi di castagna con fonduta di asiago, funghi e speck sono pronti!

Cosa ne pensi di questa ricetta per preparare gli gnocchi di castagna con fonduta di asiago, funghi e speck? Se ti va, rispondi con un commento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.