Il sale: un alleato naturale contro la forfora

In questo articolo, ti descriverò una ricetta e un trattamento naturale molto semplici, ma efficaci, per combattere la forfora attraverso un ingrediente che tutti conosciamo bene e che comunemente utilizziamo, ma che pochi sanno essere anche un prezioso alleato per la salute dei capelli: il sale. Continua la lettura per i dettagli precisi!

Il sale: ecco una ricetta per un composto fai-da-te

Il punto da cui bisogna partire, è la preparazione di un particolare ma semplice composto a base di sale. E’ sufficiente:

  • 1 cucchiaio di acqua fresca (anche di rubinetto)
  • 1 manciata di sale fino (circa un pugno)

Ora per ottenere il composto, basta mettere il sale in un recipiente e aggiungere il cucchiaio di acqua; poi bisogna amalgamare fino a che i due ingredienti non saranno uniti e il gioco è fatto!

Il sale: ecco ora il trattamento anti-forfora

Dopo aver preparato il composto come da paragrafo precedente, ti spiegherò ora come eseguire il trattamento contro la forfora:

  • Primo step-bagnare i capelli: la prima cosa è quella di bagnare i capelli con un pò di acqua; non devono essere zuppi, ma solo leggermente inumiditi. Se lo possiedi, è consigliato l’uso di uno spruzzino perché facilita l’operazione.
  • Secondo step-massaggio preliminare: la seconda azione da svolgere, consiste nel premere debolmente con le dita lungo tutta la zona del cuoio capelluto, cominciando dall’attaccatura per poi giungere alla nuca, in modo da stimolare i vasi sanguigni della testa ed evitare così l’abrasione e la secchezza cutanea.
  • Terzo step-massaggio con il composto a base di sale: siamo giunti ora al terzo step, dove si utilizza il composto a base di cloruro di sodio preparato in precedenza; basterà applicarlo sui capelli e strofinarlo con delicatezza per 5 minuti. Ricordati di chinare la testa in avanti, perché così viene stimolata la circolazione del sangue in quel punto e si ottiene un risultato migliore.
  • Quarto step-lavaggio dei capelli: ora è sufficiente sciacquare i capelli con dell’acqua tiepida e dopo passare lo shampoo, possibilmente neutro, ed eseguire il lavaggio consueto e totale della nostra chioma. E’ preferibile prima del lavaggio, che lo shampoo sia miscelato con un pò di acqua.

Il periodo consigliato del trattamento è di circa un mese, con una frequenza di una volta a settimana.

Io ti ho dato tutte le indicazioni utili per eseguire questo particolare trattamento anti-forfora a base di sale, ora sta a te provarlo!

Se lo farai, dicci nei commenti le impressioni che hai avuto e se è stato per te davvero efficace. Nel frattempo, dai ancora un’occhiata a tutti gli altri articoli del blog per scoprire altre ricette naturali per la cura dei capelli.

Buon proseguimento!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.