Make up occhi: come scegliere l’ombretto giusto

Tutti i consigli su come scegliere l’ombretto giusto in base al colore di occhi e capelli

Oggi parliamo dell’ombretto e vi darò qualche informazione su come eseguire un make up occhi ottimale per mettere in risalto questa parte importantissima del nostro viso.

Pronte? Allora non resta che augurarvi buona lettura!

Qualche consiglio sui colori da scegliere

Per scegliere la tonalità di make up adatta a voi, bisogna innanzitutto capire la distinzione tra colori caldi, colori freddi e colori neutri. Qui trovate la ruota dei toni caldi e di quelli freddi.

Per ogni tonalità presente, occorre sapere che il colore esattamente di fronte viene definito ” complementare”.
I grigi, i beige e i marroni, invece, vengono definiti colori neutri.

Immagine presa da Pinterest

In generale, è meglio non accostare colori caldi a colori freddi anche per quanto riguarda la scelta del make up in base all’abbigliamento ( non è sempre necessario abbinare le due cose). Se, per esempio, indossiamo un abito viola, è meglio non osare un ombretto arancione.

 Colore di ombretto in base agli occhi:

Se avete gli occhi chiari, i colori scuri come il grigio scuro e il blu doneranno profondità al vostro sguardo. Evitate però un make up occhi troppo pesante o carico.

Agli occhi azzurri si accostano bene anche le tonalità rosate, mentre su quelli grigi si possono abbinare tutti i colori freddi e neutri.

Per chi ha le iridi verdi o marroni con riflessi verdognoli sono molto adatti i violacei, in modo da far risaltare meglio il loro colore.

Per gli occhi scuri consiglio di provare col color bronzo, l’azzurro e il verde.

Make up occhi in base ai capelli:

Sulle bionde sono particolarmente indicati il rosa e il dorato, se invece la vostra chioma è rossa potete usare il color bronzo e il verde. 

Per le more e castane scuro, infine, sono consigliati i colori accessi come il blu elettrico e il fuxia.

I neutri possono essere utilizzati in qualsiasi situazione, quindi in caso di dubbi, potete optare per questi ultimi.

Oltre a queste indicazioni di base per gli abbinamenti, vale la regola dei colori complementari: se, per esempio, avete gli occhi azzurri il contrasto con l’arancione farà spiccare maggiormente il vostro sguardo.

 Altri consigli utili sul make up occhi

Se avete gli occhi piccoli evitate di utilizzare il kajal nella rima interna, per non rischiare di rimpicciolirli ulteriormente. Inoltre, se utilizzate l’eyeliner, evitate di metterlo troppo vicino alla coda interna dell’occhio, limitatevi a tracciate la linea per circa metà della vostra palpebra. Vi consiglio, inoltre, di creare un punto luce chiaro usando un ombretto perlato.

Se portate gli occhiali evitate i perlati e i glitter sugli occhi: la luce riflessa attraverso le lenti, infatti, ne esagera sgradevolmente la brillantezza.

Infine, non usate troppi colori differenti di ombretto insieme… a meno che non sia carnevale!

Spero che questa prima lezione di trucco occhi introduttiva sia stata di vostro gradimento, io vi invito a navigare negli altri articoli della sezione trucco per trovare tanti suggerimenti utili per essere sempre belle a 360 gradi!

Buon make up a tutte!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.