Come creare una maschera viso lenitiva per pelli arrossate

A  molte di noi capita di avere la pelle irritata a causa del vento, della salsedine, del freddo in inverno, ma anche di altri fattori.

D’inverno, infatti, specialmente se si ha la pelle sensibile, il viso risente di continui sbalzi di temperatura (per esempio rientrando a casa dopo aver fatto spese al mercato), del vento e dell’inquinamento.

Per risolvere il problema possiamo acquistare creme e altri cosmetici nella nostra profumeria di fiducia, oppure possiamo ricorrere a metodi fai da te più economici, naturali ed altrettanto efficaci!
Perciò, voglio darvi qualche consiglio per preparare una maschera lenitiva per pelli arrossate.

Maschera viso lenitiva per pelli arrossate fai da te

Gli ingredienti sono quelli che tutte noi, comunemente, abbiamo in casa: ci servirà solo una patata o una carota e un cucchiaino di miele!

Il procedimento è molto semplice:
1) sbucciate e bollite il vostro ortaggio fino a che non acquisterà una consistenza morbida (come se doveste mangiarlo!)

2) riducete la patata (o carota) in purea schiacciandola con la forchetta o con un frullatore

3) aggiungete un cucchiaino di miele e mescolate per ottenere un composto omogeneo

4) dopo aver lasciato raffreddare la vostra maschera fai da te, applicatela sul viso e lasciatela agire per 20 minuti

5) rimuovete il tutto e risciacquare la cute con acqua tiepida.

Ripetete questo procedimento una volta alla settimana e vedrete sulla pelle notevoli miglioramenti!

Questo rimedio è particolarmente indicato durante la stagione fredda. Se la vostra pelle, invece, è arrossata in primavera o d’estate a causa del sudore, del sole e di altri fattori atmosferici (come vento e inquinamento) vi consiglio una maschera casalinga con yogurt bianco e miele.

Buone maschere a tutte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *