Perchè si dice gallina vecchia fa buon brodo? E cosa vuol dire?

La frase “gallina vecchia fa buon brodo” deriva da un detto contadino e risale a quando utilizzare questi pennuti per preparare minestre e brodi era d’uso comune. Ma cosa significa? E perchè si dice proprio così? Vediamolo subito!

Cosa significa gallina vecchia fa buon brodo?

L’espressione gallina vecchia fa buon brodo si usa nel linguaggio comune per indicare che una persona avanti con gli anni ha più esperienza, di conseguenza è in grado di riuscire particolarmente bene in qualcosa.

Viene anche utilizzato per indicare un individuo che, proprio perchè ha diversi anni alle spalle, è un buon consigliere o amico. Ma da dove deriva questa frase? Vediamolo subito!

Gallina vecchia fa buon brodo: ecco perchè si dice

Nel mondo contadino era molto frequente, soprattutto d’inverno, fare il brodo di gallina o pollo. Le minestre erano particolarmente nutrienti e venivano utilizzate anche come rimedio per l’influenza e i malanni dovuti al freddo (il famoso brodino di pollo).

Le galline anziane hanno una carne più dura rispetto a quelle giovani e quindi era necessario tenerle in cottura molto tempo prima di riuscire a mangiarle. Cuocendo per diverse ore, il brodo risultava più saporito.

Da qui deriva l’espressione “gallina vecchia fa buon brodo”, modo di dire che ancora oggi utilizziamo per indicare qualcuno di esperienza che, nonostante l’età avanzata, svolge benissimo la sua professione o è in grado di riuscire particolarmente bene in qualcosa.

Conoscevi l’origine del modo di dire “gallina vecchia fa buon brodo”? Cosa ne pensi? Dimmelo in un commento!

Guarda tutti gli articoli delle categorie più popolari:


Bellezza         Moda         Bambini      Sogni


One Comment on “Perchè si dice gallina vecchia fa buon brodo? E cosa vuol dire?”

  1. ma non è vero…. è un proverbio negativo… nel senso che vuol dire che la gallina giovane fa le uova, mentre quella vecchia è buona solamente per fare il brodo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *