Polpo con patate a due consistenze e crema di burrata

Il polpo con patate a due consistenze e crema di burrata è un’insalata a base di pesce (il polpo, appunto), che si può mangiare calda, tiepida o fredda, come antipasto o come secondo piatto.
Cucinarlo è un po’ impegnativo in quanto richiede diverse preparazioni, ma, in compenso, il risultato è ottimo!
Se vuoi conoscerne la ricetta completa, continua la lettura fino alla fine.

Polpo con patate a due consistenze e crema di burrata

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 patate grosse
  • 500 g di polpo (1 o 2)
  • una burrata
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • olio per friggere (si consiglia di arachidi o di oliva)
  • sale
  • pepe
  • un mazzetto di prezzemolo
  • timo (a piacere)
  • alloro (a piacere)
  • scorza di limone (a piacere)
  • aceto q.b.

Preparazione del polpo: fate bollire l’acqua con le erbe aromatiche in un mazzetto legato con lo spago. Salate e, a piacere, aggiungete un po’ di aceto.
Lessate il polpo (consiglio di comprarlo già pulito e battuto) e, appena è diventato roseo,  toglietelo dal fuoco e mettetelo da parte.

Preparazione del purè di patate: fate bollire una patata in acqua salata con la buccia lavata; quando sarà cotta (dopo circa 35 minuti), spellatela e passatela in un passaverdure o uno schiacciaverdura. Aggiungete pepe e olio EVO e formate una crema consistente.

Preparazione delle patate “chips”: sbucciate la patata, poi tagliatela a fettine sottili (meglio con un taglia verdure) e friggetela in abbondate olio.

Preparazione della salsa: fate un’emulsione con olio extravergine d’oliva, prezzemolo e uno spicchio di aglio tritato (se non vi piace l’aglio, potete sostituirlo con del succo di limone).

Preparazione della crema di burrata: frullate con il mixer una burrata con un po’ di olio EVO. Poi, condite la crema con un po’ di pepe.

Preparazione del piatto: tagliate i tentacoli del polpo in pezzi da 4-5 cm e fateli saltare in padella con uno spicchio d’aglio e del timo fino a quando non prendano colore.
Su un piatto formate dei ciuffi di purea e di crema di burrata (potete usare delle sac-à-poche o un cucchiaio), quindi, adagiate i tentacoli e le chips.
Condite, poi, i tentacoli con la salsa e, per finire, grattateci sopra un po’ di scorza di limone. Se volete, potete decorare il tutto con qualche oliva.

Il vostro polpo con patate a due consistenze e crema di burrata è pronto per essere gustato!

Cosa ne pensate di questa ricetta per preparare il polpo con patate a due consistenze e crema di burrata? Se vi va, rispondete con un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *