Mani screpolate dal freddo: rimedi naturali

Una guida sui rimedi naturali per combattere le screpolature delle mani dovute ai primi freddi. Non è mai troppo presto per cominciare!

E’ importante mettere lo smalto, decorare le unghie e prendersene cura, ma è altrettanto indispensabile la cura della pelle delle mani, considerate universalmente il nostro biglietto da visita. Il freddo e la brutta stagione possono esporci a fastidiose situazioni come l’avere le mani screpolate, doloranti o arrossate. Questo le rende ruvide e non piacevoli alla vista.

Come rimediare in maniera naturale senza usare prodotti che potrebbero solamente peggiorare la situazione? Ecco qualche consiglio utile!

Rimedi mani screpolate: impacco alla camomilla

La camomilla è sicuramente uno dei rimedi migliori per alleviare naturalmente gli arrossamenti dovuti alle mani screpolate dal freddo. Grazie alle sue proprietà lenitive e addolcenti, questo fiore è in grado di fornire sollievo e di rimediare ai danni provocati dal clima ostile tipico della stagione che stiamo attraversando.

Come fare: preparate una buona tazza di infuso di questi fiori, usando le bustine che si vendono nei supermercati. Quindi, poggiate i filtri intiepiditi direttamente sulla zona da trattare, massaggiando un po’. Asciugate usando un panno morbido tamponando (non strofinate, mi raccomando). Ripetete quotidianamente per un trattamento d’urto.

Crema mani yogurt e olio di oliva:

In alternativa alla camomilla potete anche realizzare una crema casalinga all’olio extra vergine di oliva e yogurt bianco. Non dovrete fare altro che mettere in una ciotolina entrambi gli ingredienti, amalgamandoli tra loro per incorporarli. Quindi spalmate il vostro preparato sulle mani e coprire con un paio di guanti di cotone ( o avvolgete nella pellicola trasparente) per far assorbire bene il tutto. Dopo una decina di minuti risciacquate con acqua tiepida e tamponate per asciugare.

Consigli utili contro le mani screpolate:

Al fine di evitare questo problema usate sempre i guanti durante l’inverno, questo vi terrà questa zona del corpo bene al caldo ed eviterà che la cute si arrossi, si screpoli oppure si indolenzisca.

Se avete le mani arrossate evitate di asciugarle strofinando con l’asciugamano, meglio tamponarle delicatamente con un panno morbido o un fazzoletto.

In generale evitate di usare solventi o altri prodotti aggressivi e se effettuate le pulizie di casa,  usate sempre i guanti di lattice.

Non dimenticare di leggere anche tutti i consigli per la cura della pelle dei piedi, importantissimi anche d’inverno! A presto con tanti nuovi suggerimenti utili!

4 Commenti

Leave a Reply
  1. Consigli molto utili da tenere a mente! Per prevenire le screpolature cerco sempre di utilizzare creme e olii naturali, ma solo ultimamente ho preso d’abitudine di svolgere le faccende domestiche con i guanti.

  2. i guanti per le pulizie in casa sempre, a volte li uso per fare lo shampoo per non rovinare la manicure, i guanti per uscire in inverno sempre, e come asciugamani io uso solo il lino, ogni tanto una crema mani giusto per idratare la pelle, perché le mie manine sono ok… i guanti fanno tanto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *