Smalto rosso: a chi sta bene, come portarlo, abbinamenti, foto

Tutti i consigli sullo smalto rosso, un classico sempre alla moda adatto a ogni età!

Lo smalto rosso è un evergreen, non passa mai di moda e soprattutto è uno dei colori icona della bellezza per eccellenza, molto spesso abbinato ad un bel rossetto. Ma a chi sta bene lo smalto rosso? E’ meglio portarlo su unghie corte o lunghe? Come applicarlo nel migliore dei modi? Scoprilo con noi in questa nuova guida e sfodera la tua manicure sexy e perfetta usando questa seducente tonalità!

Tutte le immagini sono state reperite tramite Pinterest  o Pixabay e appartengono ai legittimi proprietari.

Smalto rosso su unghie corte: tutti i consigli utili!

Come avevamo visto nell’articolo dedicato ai colori da usare sulle unghie corte, lo smalto rosso si presta molto bene ad una manicure con lunghezze non troppo eccessive.
Se portato su una forma corta e squadrata, dà il massimo di sè se unito ad una generosa passata di top coat che lo renda super lucido e glossato.

Attenzione, però, alla stesura dello smalto rosso: meglio non applicarlo su tutta la superficie ungueale, tieniti leggermente distante dalle cuticole ai lati destro e sinistro. In questo modo farai sembrare le unghie un po’ più armoniose, lunghe e affusolate. Provare per credere!

Smalto rosso su unghie lunghe: consigli, tips e molto altro!

Lo smalto rosso sulle unghie lunghe piace a moltissime donne, soprattutto a chi è così fortunata da potersi permettere una forma a mandorla che ben accentua questa sensualissima tonalità.

A me non piace molto su quelle quadrate estremamente lunghe o a punta, mi dà la sensazione di essere po’ volgare, ma questa è solamente una considerazione assolutamente personale. In generale trovo che lo smalto rosso, soprattutto se molto acceso o intenso, dia il meglio di sè sulla media lunghezza, ovale o al massimo squadrata.

In questo caso non ci sono particolari regole da seguire nella stesura, l’importante è che risulti piena ed uniforme soprattutto sulle punte. Meglio aspettare un po’ di più per l’asciugatura di una seconda passata che rischiare un risultato che faccia apparire la base più scura e il margine libero più chiaro.

Per il finish potrai scegliere quello che preferisci: lucido a specchio per una manicure classica, oppure un bel matte vellutato, come dettano le ultime tendenze.

Come abbinare lo smalto rosso:

Lo smalto rosso viene molto spesso abbinato ad un rossetto della stessa tonalità. Questa accoppiata sta molto bene sia alle more che alle bionde ed è sicuramente molto sensuale!


Se invece vuoi realizzare un’accent manicure sappi che sono moltissimi gli accostamenti che potrai realizzare: bianco per un contrasto di grande impatto, argento o oro per Capodanno, Natale e altre occasioni “glitterose” e nero per un gothic look.

Lo smalto rosso, infine, è una scelta particolarmente indicata anche per i piedi in quanto si abbina molto bene alla forma squadrata e corta tipica delle unghie di questa zona. Inoltre ha anche il vantaggio di coprire facilmente eventuali discromie e ingiallimenti.

E a te, come piace abbinare lo smalto rosso? Lo preferisci su unghie corte o lunghe? Spero che questo articolo ti sia piaciuto!

Tutte le immagini sono state reperite tramite Pinterest  o Pixabay e appartengono ai legittimi proprietari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.