Spaghetti alla genovese con gamberi: ricetta di Antonino Cannavacciuolo

In questo articolo vi parliamo di una ricetta di Antonino Cannavacciuolo: gli spaghetti alla genovese con gamberi

Oggi vi parliamo di un piatto di Antonino Cannavacciuolo che abbiamo provato e che a noi è piaciuta molto: gli spaghetti alla genovese con gamberi.
Si tratta di un primo che unisce un sugo di carne, la genovese, e il pesce, i gamberi, in un mix gustoso e molto particolare.
Abbiamo trovato la ricetta sul libro Il meglio di Antonino Cannavacciuolo, che racchiude 127 ricette del famoso chef campano.
Se sei curiosa di scoprirla, continua la lettura fino alla fine.

Spaghetti alla genovese con gamberi: ricetta di Antonino Cannavacciuolo

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di scamone di Fassona piemontese
  • 10 cipolle bianche
  • 1/2 carota
  • 2 foglie di alloro
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 400 g di spaghetti
  • 8 code di gamberi
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • brodo di pollo
  • olio all’aglio (una testa d’aglio per 100 ml di olio EVO; frullare)
  • qualche foglia di basilico

Preparazione della genovese: in una casseruola rosolate lo scamone con l’olio caldo e le foglie di alloro.
Aggiungete le cipolle tagliate a julienne, la mezza carota a pezzi e un pizzico di sale. Fate appassire il tutto a fuoco lento con il coperchio.
Terminata la cottura, togliete le foglie di alloro e lo scamone. Aggiustate di sale e pepe.

Preparazione degli spaghetti: cuocete gli spaghetti in acqua salata per qualche minuto, scolateli e finite la cottura unendoli alla genovese, allungando con brodo di pollo. Mantecate con olio, olio all’aglio, parmigiano, pepe e basilico.
Con l’aiuto di una pinza prendete gli spaghetti e arrotolateli in un coppapasta.
Riportate la salsa a bollore e cuocetevi dentro le code di gamberi per pochi secondi.

Come servire: mettete gli spaghetti arrotolati al centro di un piatto, versateci sopra la salsa genovese e togliete il coppapasta.
Disponete i gamberi a piacere e decorate con un ciuffo di basilico. Finite con un filo di olio extravergine di oliva.

I vostri spaghetti alla genovese con gamberi sono pronti per essere gustati!

Per scoprire altre ricette di Antonino Cannavacciuolo puoi acquistare il libro Il meglio di Antonino Cannavacciuolo nelle librerie e online cliccando qui.

Cosa ne pensi degli spaghetti alla genovese con gamberi, ricetta di Antonino Cannavacciuolo? Pensi che proverai questo piatto? Se ti va, rispondi con un commento.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.