Unghie azzurre: consigli, tendenze, nail art, foto

L’azzurro è il colore preferito di molte persone perché ricorda il mare, il cielo e infonde tranquillità. Al contrario del rosso, associato agli istinti e all’eros, le tonalità “puffo”, in cromoterapia sono usate per favorire la pace interiore. Chi ama l’azzurro lo sceglie spesso per abiti, accessori e anche per le unghie.
Sicuramente, le manicure celesti possono risultare un po’ particolari, giovanili e difficili da portare, ma su certe tonalità e nail art possono essere elegantissime anche sulle over 40. Per scoprire le unghie azzurre più adatte a te, continua la lettura.
Tutte le immagini sono state prese da Pinterest e appartengono ai rispettivi proprietari.

Unghie azzurre: tendenze 2019-2020

Le tonalità dell’azzurro più alla moda per questa stagione sono il celeste e l’azzurro pastello. Perfette insieme per una nail art bicolore “netta” o un degradé effetto mare.



Seguendo le tendenze del momento, puoi abbinare questi colori a strass, pigmenti o glitter per unghie che brillano alla luce del sole.



 
Per la prossima stagione l’azzurro è perfetto anche su french, sailor nail art e per linee e disegni geometrici.




Se vai in vacanza, la soluzione migliore è la ricostruzione, che dura fino a un mese senza il bisogno di refill e non si rovina con l’acqua del mare.

Unghie azzurre: consigli per occasioni e look

Le unghie azzurre possono creare perplessità e dubbi e, per questo, spesso vengono evitate o scelte con molte attenzione. Se sei un’adolescente o una ragazza molto giovane, senza particolari esigenze, puoi esibire un celeste o un blu elettrico, che ti danno un’aria sbarazzina e mettono in risalto le tue giovanissime mani.

Gli azzurri accesi sono molto adatti anche a feste ed occasioni mondane, soprattutto se hai meno di 40 anni. Se, invece, sei più “grandicella” oppure preferisci un look più sobrio ed elegante, opta per un azzurro pastello, un fiordaliso, un pervinca o un avio, perfetti a tutte le età.
L’azzurro risulta molto raffinato abbinato a fiori, glitter e strass su un bordo o alla base delle unghie. Le tinte perlate donano alle unghie effetto gioiello un po’ audace.


Le unghie azzurre sono sconsigliate per colloqui di lavoro e occasioni particolarmente formali, ad eccezione del grigio-blu in monocolore su unghie corte o medio-lunghe.

Unghie azzurre: consigli nail art

Gli azzurri decisi e scuri, come il celeste, il blu elettrico e il petrolio si adattano a tutti i tipi di unghie da corte a lunghissime.

Gli azzurri chiari e pastello, quasi bianchi, sono sconsigliati su unghie particolarmente corte o sulle unghie dei piedi in quanto potrebbero risultare piatti o volgari. Sconsigliati anche come base su unghie lunghissime in assenza di decorazioni particolarmente estese ed elaborate.
Perfetti, invece, su unghie medio-lunghe e per le french, specialmente se abbinati a glitter e strass. Per nail art delicate e femminili l’azzurro è perfetto abbinato al rosa o al lilla su sfumati, decorazioni e accent di ogni tipo.

 

Le vostre foto di unghie in azzurro

Ecco alcune vostre foto di unghie in azzurro tratte dalle recensioni pubblicate nella categoria testati da voi.

foto di Francesca6

 
Foto di G.

 
Foto di Nailartenon

 
Foto di Francesca6

 
Foto di Lulli

E tu, cosa ne pensi delle unghie azzurre? Le porti o le eviti? Quali sono le tue tonalità preferite? Se ti va, rispondi con un commento.

4 Comments

Leave a Reply
  1. Non l’avrei mai detto, ma mi piace indossare il blu. Tra queste foto ci sono dei colori stupendi, in particolare quella nail art azzurro pastello con glitter argento. Ringrazio per aver citato le mie foto 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.