Unghie nere: tutti i segreti su come portare ed abbinare lo smalto nero

Molte ragazze amano le unghie nere e gli smalti di questo colore. Ma come esaltarlo al massimo, come si porta e come si abbina? In questa piccola guida vedremo insieme tutti i segreti per avere una manicure perfetta ed elegante in total black!

Unghie nere: meglio corte o lunghe?

Io personalmente non amo moltissimo lo smalto nero monocolore sulle unghie lunghe. Sarà che mi ricordano un po’ le unghie delle “streghe cattive” dei film o sarà che non ho particolare simpatia per le manicure total black, ma io trovo che questo colore sia perfetto da portare su una lunghezza corta-media.

 

Infatti su unghie corte e squadrate o ovali è molto elegante e permette anche di creare un piccolo giochino ottico grazie al quale ottenere un effetto “slanciato” che fa sembrare le dita più lunghe.

Applicandolo tenendoti leggermente lontana dalle cuticole riuscirai a creare una piccola illusione e a far sembrare le unghie più lunghe. A patto che non siano tutte smangiucchiate e rovinate, ovviamente!

unghie nere

Fonte Foto

Quindi mi sento di dire che questo colore è ok su ragazze che non portano eccessive lunghezze. Ma se hai le unghie lunghe e non vuoi rinunciare allo smalto nero, ecco qualche consiglio che potrebbe aiutarti a minimizzare l’effetto “megera”.

Unghie nere lunghe: qualche consiglio!

Come ho detto prima a me il total black su unghie lunghe non fa impazzire sia che abbiano una forma a mandorla oppure quadrata. Ci sono diversi modi per esaltare lo smalto di questo colore senza creare un monocolore piatto e un po’ noioso, vediamoli insieme!

French nera: creare una smile line nera invece che bianca è un ottimo modo per portare questa tonalità senza appesantire troppo l’effetto finale. Armati di pennellino oppure di lunette per un’applicazione perfetta e senza sbavature e arricchisci con un top coat lucido glitter oppure trasparente. Sarai perfetta!

unghie nere

Fonte Foto

Guarda altre idee di unghie nere e lunghe e scopri come poter esaltare al massimo la bellezza di questo colore senza apparire eccessivamente dark oppure volgare!

Reverse French e Moon Manicure: un altro ottimo modo per portare le unghie lunghe nere è realizzare una french reverse oppure una moon manicure che andranno a spezzare l’effetto monocolore con una lunetta di una tonalità differente. Puoi scegliere un finish matte oppure lucido, questo dipende dai tuoi gusti. Ma scegliendo questa tipologia di nail art sarai non solo bellissima, ma anche al passo con gli ultimi trend del momento!

unghie nere

Fonte Foto

Passa alla pagina successiva per un’ultima idea di unghie nere e lunghe!

Pallini con il dotter (dotticure): basta qualche pallino sul margine oppure sparso qua e là per spezzare la monotonia delle unghie nere e rendere la nail art più allegra e meno cupa. Proprio come nella foto qui sotto in cui l’autrice ha disegnato alcuni puntini di varia grandezza. Semplice, ma molto carino, perfetto per una decorazione non troppo impegnativa.

unghie nere

Fonte Foto

Non ti piacciono le unghie nere oppure in questo articolo non hai trovato la giusta ispirazione? Nessun problema: prova a sfogliare le altre fotogallery contenute in questo link e troverai centinaia di foto di unghie decorate di ogni tipo!

Sei amante del rosso? Scopri tutti i segreti su come portarlo, a chi sta bene e come stenderlo. E buona manicure a tutte!

3 Commenti

Leave a Reply
  1. Unghie nere anche se lunghe, ma non lunghissime. Lo uso poco, una o due volte all’anno, meglio con decori stamping dorati, bello anche in abbinamento con l’argento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *