Vedere nella stanza e poi nel proprio letto un ragazzo vestito di nero, era un sogno? Domanda di Viviana

Vedere nella stanza e poi nel proprio letto un ragazzo vestito di nero, era un sogno? Domanda di Viviana

Ieri notte ho sognato in dormiveglia. O almeno credo perché quello che è accaduto è stato realistico!

Ero distesa sul fianco destro e all’improvviso ho visto un ragazzo con la maglia e jeans e capelli neri guardarmi e sedersi ai piedi del mio letto.

 Ho percepito il letto abbassarsi a causa del suo peso. Io ero immobile e nn avevo intenzione di cambiare posizione.

All’improvviso percepisco che questo presunto ragazzo (ma non so se era ancora lui) si fa spazio dietro di me distendendosi in modo da abbracciarmi.

 Io vi giuro che ho percepito la stressa possente e la presenza dietro di me!


Come se non bastasse ho percepito anche un respiro freddo sul collo! Io in tutto ciò non ero tranquilla, avevo paura perché la situazione era talmente realistica che non mi capacitavo su chi ci fosse dietro di me!!

Quindi ero molto angosciata e impaurita.

Però provavo, anche se poco, di eccitazione nel sentire quella stretta e quella presenza dietro di me….ma la paura prevaleva a dismisura…..

Poi spalanco gli occhi di colpo tornando alla realtà e rimango per buoni 10 secondi immobile e con il fiatone con l’intenzione di girarmi per vedere se ci fosse qualcuno davvero, ma non riuscivo a muovermi nonostante fossi sveglia!

Dopo un po’ mi giro di colpo e per fortuna nn c’era nessuno.

Ma vi giuro che nel riaddormentarmi ero accompagnata da tutto il tempo da un’angoscia…

Potreste chiarirmi ciò? Su internet dice che è una paralisi del sonno, ma io nn ho avvertito un peso al petto. Bensì tutt’altro.

Cosa mi è accaduto? E chi era questo ragazzo?

Vi anticipo che da mesi sto vivendo uno stress in famiglia a causa di mia madre nonostante io cerchi di sfogarmi. Può essere questo? E se è si, cosa c’entra questo benedetto ragazzo vestito di nero?

Spero mi rispondiate.

Buongiorno Viviana,

non ti devi né spaventare né preoccupare. Nella fase di transizione fra lo stato di veglia e quello di addormentamento possono presentarsi delle immagini simili a quelle di un sogno, in periodi di stress possono presentarsi per la prima volta e posso essere accompagnate da una sensazione di paralisi motoria (non potersi muovere).

Secondo Jung le caratteristiche femminili dell’uomo si traducono con la presenza dell’Anima nei sogni ( la sconosciuta nei sogni). Le caratteristiche maschili della donna con l’Animus ( lo sconosciuto nei sogni).

L’animus ( lo sconosciuto nei sogni o nel dormiveglia di una donna) rappresenta le componenti maschili della psiche di una donna.

Se questo aspetto della personalità è ben integrato, porta la donna ad avere delle buone capacità di razionalità, di logica e di analisi, conferendole maggiore energia.

Se male integrato porta la donna a discutere continuamente e ad assumere un atteggiamento di chi sa tutto e ha sempre ragione.

Il ragazzo vestito di nero che hai visto nel tuo dormiveglia, potrebbe essere semplicemente un aspetto inconscio della tua personalità, che chiede di essere ben integrato.

Se l’incontro con l’Animus ( lo sconosciuto nei sogni di una donna), non dovesse mai avvenire, difficilmente una donna  potrebbe avere nella vita reale un buon rapporto con un uomo. Infatti, non sapendo individuare i suoi contenuti ideali, egli tenderebbe a idealizzare l’uomo con un’immagine irreale.

Se ti servono degli altri chiarimenti scrivimi pure!

Ti ringrazio per aver avuto fiducia in me raccontandomi il tuo sogno.

Ti auguro tanta felicità.

Se questo articolo ti è piaciuto, o vuoi avere dal tuo sogno dei numeri fortunati da giocare per tentare la fortuna, ti consiglio di leggere anche l’articolo dedicato al significato di – Come trasformare un sogno in numeri fortunati 

Come trasformare un sogno in numeri fortunati?  Per chi volesse dare un risvolto diverso all’avventura onirica e tentare la fortuna, in questo articolo vi spiegherò un modo molto efficace per trasformare un sogno in numeri fortunati.

Innanzi tutto bisogna studiare bene il sogno fatto e, riuscire a capire quale simbolo onirico vi ha maggiormente colpito. Poi bisogna trasformare in numero la parola trovata tenendo presente che ad ogni lettera corrisponde un numero. Continua

Link e prodotti utili:

www.consigli.tuttosogni.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.