Yogurt fatto in casa senza yogurtiera

Yogurt fatto in casa senza yogurtiera

Per tutti coloro che vorrebbero che il loro yogurt fosse fatto in casa, ma non vogliono comprare la yogurtiera elettrica, una soluzione c’è e il risultato è sicuramente gustoso e più puro.

Cosa serve? Semplicemente del latte, una bustina di fermenti lattici per preparare lo yogurt, un termometro da cucina e un thermos, ora vi spiego come fare!

Occorrente per un kg di yogurt fatto in casa senza yogurtiera:

  • 1 litro di latte di qualsiasi tipo ( io ho usato lo scremato senza lattosio)
  • Una bustina di fermenti lattici, ce ne sono diverse in commercio
  • Un thermos da un litro
  • Un termometro da cucina

Livello di difficoltà: molto basso

Tempo di preparazione:8 ore di fermentazione + almeno 4 ore di raffreddamento in frigorifero

Costo: Latte: 1, 60€ ( alta digeribilità, senza lattosio). una bustina di fermenti lattici per yogurt: 1, 50€

Procedimento:

1- Riscaldate il latte sino ad una temperatura di circa 42-43 gradi misurandola con un termometro da cucina e scioglieteci dentro i fermenti lattici, mescolando accuratamente per non fare formare dei grumi.

2- Mettete nel thermos e chiudetelo, sbattendolo un po’ per far amalgamare bene il preparato con il liquido

3- Lasciate fermentare almeno 8 ore, più tempo attenderete più lo yogurt avrà un sapore acidulo e acquisterà corposità e densità ( simile a quello greco).

4- Trascorso il tempo necessario filtrate con un colino a maglie strette in modo da separare il siero dalla crema e mettete in frigorifero a raffreddare per almeno 4 ore.

Visto come è semplice preparare lo yogurt in casa senza l’uso della yogurtiera elettrica?

Non resta che augurarvi buon appetito e liberate la fantasia con tutte le guarnizioni e le decorazioni che preferite!

Link e prodotti utili:

www.mondosogni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.